lunedì 19 settembre 2016

La settimana calcistica

-Serie A
La quarta giornata del nostro campionato è terminata, con alcune sorprese.
L'anticipo del venerdì se lo aggiudica il Milan, in una partita equilibrata decisa nei minuti finali dal subentrato Bacca. Nette invece le vittorie del Sabato per Lazio o Napoli, trascinato dal nuovo centravanti Milik, che fa quasi dimenticare la cessione di Higuain ai tifosi partenopei.
Vittoria in rimonta al photo-finish per il Chievo a Udine, vincono anche Cagliari (grazie ad uno scatenato Borriello) e Sassuolo, solo pari in Crotone-Palermo (entrambi alla ricerca della prima vittoria) e Torino-Empoli.
Il derby d'Italia se lo aggiudica l'Inter, che grazie a Icardi (gol e assist) ribalta il vantaggio della Juventus siglato da Lichtsteiner.
Nel posticipo delle 20:45 la Fiorentina supera 1-0 la Roma con un gol di Badelj.
La classifica al termine della giornata premia il Napoli, primo a 10 punti a +1 sulla Juventus. Si torna in campo martedì, con l'anticipo del primo turno infrasettimanale.

-Calcio Estero
Arriva la prima sconfitta per il Chelsea di Conte in Premier League, battuto in casa dal Liverpool. Vince la quinta partita di fila il Manchester City con l'ennesima goleada, perde invece a sorpresa il Manchester United contro il Watford di Mazzarri, è la terza sconfitta di fila dopo Manchester City e Feyenord.

LaLiga spagnola non riserva particolari sorprese in testa alla classifica, vincono in goleada il Barcellona e l'Atletico Madrid, mentre il Real Madrid si aggiudica il match con l'Espanyol, rimanendo quindi a punteggio pieno. Continua il cammino del Las Palmas, terzo in classifica con 3 vittorie in 4 partite.

La Bundesliga si dimostra sempre la solita: dominio Bayern Monaco, terza vittoria in tre partite, ma per ora rimane a punteggio pieno anche l'Herta Berlino. Vittoria per 6-0 per il Borussia Dortmund.
Faticano invece Werder Brema e Schalke 04, 0 punti in 3 partite.

Sembra aver finalmente ingranato il Paris Saint Germain, che vince 0-6 fuori casa e balza al terzo posto. Vince ancora il Monaco, in testa al campionato, si ferma invece il Nizza contro il Montpellier.

domenica 18 settembre 2016

#BestOfTheWeek | #RE7, #ReCore e Re del mercato?


Com'è andata questa settimana sul pianeta videogiochi? Ormai come succede da mesi si parla per la grande maggioranza del tempo delle nuove console in uscita, Microsoft ha detto solo che Scorpio esiste, ma Sony ha già presentato ufficialmente PlayStation 4 Pro (dettagli qui) e lo ha fatto in maniera chiara mettendo tutte le sue carte sul tavolo, ma come hanno reagito i giocatori?
Meglio di quanto mi aspettassi, la Pro si è rivelata essere davvero un semplice upgrade dell'attuale PS4 e questo ha quanto meno tranquillizzato gli utenti che, avevano paura di trovarsi tra le mani una "PS5" sotto altro nome. Le aggiunte e le migliorie proposte dalla console sono solo a livello estetico, potremmo dire che si tratta di un prodotto Elite, volendo si potrebbe fare un paragone con Microsoft che,  ha messo in commercio un pad dal costo doppio rispetto a quello standard incluso con l'Xbox, entrambi i modelli permettono di giocare i titoli allo stesso modo e senza riserve, ma chi vuole maggiore responsività o qualità ed è disposto a pagare una cifra maggiore, può farlo, chi deciderà di continuare ad usare la versione economica non perderà comunque nulla della sua esperienza videoludica. Questo è un discorso applicabile anche alla PS4 Pro che, è a tutti gli effetti un prodotto per chi ha soldi da spendere, non tanto per la console in se che ha un costo di 400€, ma perché andrebbe collegata ad un televisore di ultima generazione in 4K, con le ultime tecnologie HDR incluse e in questo caso si parla di prezzi che possono raggiungere anche i 2000€. Ovviamente la PS4 Pro può essere usata anche con un normale televisore Full HD, ma parte della nuova tecnologia che migliora la qualità visiva dei titoli vi sarà preclusa, avrete comunque maggiori dettagli, framerate e risoluzione più alti, per cui, per voi qual'è la scelta da fare? Molti dei nostri utenti del forum la prenderanno, grazie anche all'offerta del GameStop che permette di permutare la normale PS4 per 200€, voi cosa farete?

Ora parliamo di giochi, ovviamente il Tokyo Games Show in corso ha portato moltissime nuove informazioni sui titoli in uscita, in particolare Final Fantasy XV ha monopolizzato le conferenze mostrandosi ovunque, ormai dopo tanti anni di attesa il gioco sta per uscire e il marketing sta lavorando molto bene per far salire l'Hype dei giocatori (nuovo trailer). Anche altri titoli molto attesi come The Last Guardian hanno avuto modo di mostrarsi al pubblico, sono stati pubblicati dei giocati per un totale di 16 minuti circa (video qui), molti sono rimasti estasiati dal titolo che, ovviamente ricorda gli altri lavori di Fumito Ueda, Ico e Shadow of Colossus; purtroppo il problema più comune dei titoli che rimangono in sviluppo per così tanto tempo è la arretratezza tecnica, TLG non brilla dal punto di vista visivo come può fare un Uncharted e a molti tutto questo pesa, voi che ne pensate di tutto questo?
Nel corso della settimana è uscita anche un esclusiva molto attesa, Recore, titolo creato da Keiji Inafune (Megamen, Onimusha, Resident Evil) che purtroppo ha avuto un accoglienza molto fredda dalla critica, il suo metacritic si è stabilizzato a 63 con molti difetti applicati al titolo che, inizialmente sembrava avesse molte potenzialità, purtroppo una delle critiche maggiori risiedono nel gameplay abbastanza datato che dopo poche ore comincia ad essere ripetitivo e anche dal punto di vista visivo non eccelle mostrando la sua natura di progetto dal budget piuttosto basso.

Concludiamo questo Best Of The Week parlando della demo di Resident Evil 7, a partire da mercoledì scorso è diventata disponibile per tutti gli utenti PlayStation compresi quelli sprovvisti di Plus, inoltre con un aggiornamento sono state aggiunte e modificate alcune cose al suo interno, rendendo interessante una seconda Run anche per chi l'avesse già giocata, secondo alcune indiscrezioni, la demo continuerà ad essere aggiornata fino all'uscita del gioco completo diventando un preludio agli eventi di Resident Evil 7. Vi lascio ad un Walkthrough completo della nuova demo, buona visione!

venerdì 16 settembre 2016

valkyria azure revolution

Il tgs e' stata l'occasione per rivedere di nuovo questo jrpg attesissimo da chi ha amato valkyria su ps3, forse uno dei pochissimi gioconi nel genere della scorsa generazione.
Ecco quindi 2 nuovi video uno sulla storia ed uno con gameplay
ricordo che il gioco ha una data di uscita per osa solo giapponese ma sicuramente a breve avremo l'annuncio della versione occidentale
http://forum.multiplayer.it/showthread.php?694261-valkyria-e-si-sbava-in-attesa

giovedì 15 settembre 2016

MUSOU STARS

Annunciato a sorpresa alla conferenza sony del Tgs , il nuovo spin off della serie musou, comprende infatti personaggi di atelier, ninja gaiden, toukiden, dead or alive e samurai warrior, ovviamente come son riusciti a piazzarli tutti in un gioco e' tutto da vedere , in ogni caso ecco il video dell'annuncio
Chi lo sa magari ne esce un bel gioco come e' successo con dragon quest heroes, per discuterne
http://forum.multiplayer.it/showthread.php?694213-musou-stars-cio-che-mai-vi-sareste-attesi

TGS CONFERENZA SONY

Come molti di voi sapranno, in questi giorni si sta tenendo a Tokyo una fiera videoludica che a differenza dell'e3 e' aperta al pubblico, ovviamente tutte le aziende giapponesi sono concentrate nel presentare le loro uscite prossime ( altra differenza, rispetto all'e3 dove si presenta roba con anni di anticipo, qui solitamente salvo rare eccezioni formati dai grossi nomi, si presentano i giochi in uscita al massimo per inizio 2017 ), ovviamente come ogni fiera che si rispetti pero' vi e' anche una conferenza , che essendo Nintendo non presente ( non partecipa mai al tgs ) e Microsoft inesistente in Giappone e non solo, l'unica conferenza vera e propria e' qualla di Sony, ecco il sunto della conferenza
sony si e' concentrata poco stranamente sulle prossime uscite alle quali ha dedicato un favoloso mix ad inizio fiera; dopo ha presentato brevemente la nuova slim e pro per il giappone ed il nuovo bundle di ff15 con la slim ( poi ufficializzato anche in occidente ) e quindi si e' passata alle novita' assolute o all'annuncio delle date per i giochi ( eccezion fatta per i giochi occidentali )
saga per vita finalmente riappare con tanto di uscita decembrina
annunciato un nuovo gundam vs in uscita durante l'anno
everybody golf annunciato per l'estate 2017
nier annunciato per febbraio 2017
presentato dangarompa 3
annunciato earth defence force 5 per il 2017
annunciato un gioco del casino o dell'oca non ho capito bene con i personaggi di final fantasy e dragon quest per il 2017
annunciato musou star, praticamente un nuovo spin off con tutti i personaggi delle serie tecmo koei
annunciata la data di nioh a febbraio
dopo questi annunci la conferenza ha preso una piega molto giapponese, con molto vr e giochi decisamente particolari, annuncio di servizi ed altro che ovviamente interessano poco a noi occidentali
se ne volete parlare
http://forum.multiplayer.it/showthread.php?694200-TGS-2016-Conferenza-Playstation-9-00-(-ora-italiana-)

martedì 13 settembre 2016

Svelata la data di uscita di #Nioh | #TGS2016


Durante la conferenza Sony del Tokyo Game Show 2016, è stata finalmente annunciata la data di uscita di Nioh, esclusiva PlayStation creata dal Team Ninja, già famoso per serie come Ninja Gaiden e proprio come quel titolo, anche Nioh si è fatto subito notare per la difficoltà che lo contraddistingue andando in diretta concorrenza con la serie Souls, da cui ha sicuramente preso ispirazione per molti elementi del gioco.

La data di uscita del gioco è il 9 Febbraio 2017, per ulteriori aggiornamenti seguite la discussione dedicata.

Fw 4.00 disponibile per #PlayStation4


È stato appena rilasciato il Fw 4.00 per PlayStation 4, questo aggiornamento è uno dei più interessanti rilasciati per la console, andando a modificare la grafica della Dash ed includendo elementi come le cartelle, per poter immagazzinare i nostri giochi come meglio crediamo ed ovviamente, aggiunge anche l'HDR (High Dynamic Range), la tecnologia che permetterà a chi ha un televisore che la supporta, di avere una maggiore qualità e pulizia visiva.

Nel caso aveste delle domande, potete scrivere nella pagina dedicata sul nostro sito.